FRANCO ROSSI

Franco Rossi

(Venezia, 31 marzo 1921 – Firenze, 28 novembre 2006) studiò violoncello con P. Montecchi e S. Silva presso il Liceo Musicale “B. Marcello”, di Vene-zia, diplomandosi poi nel 1941 con D. Serra al Conservatorio “L. Cherubini” di Firenze. Nel 1945 fu uno dei fondatori del mitico Quartetto Italiano al quale ha dedicò 35 anni della sua vita tenendo concerti in tutto il mondo, fino allo scioglimento nel 1981. Si dedicò anche ad attività cameristica, in duo con il pianoforte e come solista in concerti con l’orchestra, ottenendo sempre calorosi successi. Insegnò violoncello e musica da camera nei Conservatori di Venezia, Bari e Firenze. Ricevette la medaglia d’oro dal Presidente della Repubblica Italiana per meriti artistici e didattici.