Jelger Blanker

Jelger Blanker

Pianista olandese, Jelger Blanker si diplomò al Conservatory of Amsterdam nel 2002, studente di Ludmilla Baslawskaja and Håkon Austbø. Si è trovato regolarmente sul podio di molti concerti e con una grande varietà di ensemble e di all’interno di molte produzioni musicali teatrali. Jelger si è inoltre esibito nel circuito straniero in paesi quali Francia, Portogallo, Ungheria, Slovacchia ed Estonia, sia come solista che come musicista da camera assieme a musicisti di fama internazionale quali Nobuko Imai, Vladimir Mendelssohn, Božo Paradžik, Philippe Graffin, David Waterman e Raphael Wallfisch. Accompagnando il baritono Henk Neven, tra il 2004 e il 2005 ebbe occasione di esibirsi in svariate sale da concerto olandesi.

Si è esibito in molti festival internazionali, come il secondo Franz Liszt Festival ad Utrecht (2006), il Grachten Festival di Amsterdam (2009) e il Dopper Festival (2009, con il Farkas Quintet). Nel 2010 ha eseguito un programma composto dai primi brani di musica contemporanea olandese al Rotterdam Gergiev Festival, assieme al violinista Philippe Graffin. Molti di questi brani sono stati incisi su CD per Onyx Classic nel 2011.

La sua esecuzione ricevette grandi elogi da riviste di musica quali Gramophone, The Strad e l’International Record Review. Jelger ha lavorato come pianista accompagnatore nella serie di concerti e masterclass di ‘The International Holland Music Sessions’, The International Foundation Masterclasses’ ad Apeldoorn e al Festival international de Musique d’Enghien.Dal 2003, è pianista accompagnatore al Royal Conservatory in The Hague.

Leave A Reply