Riccardo Giovine

Riccardo

 

Nato nel 1999, già in tenera età inizia il suo contatto con la musica e a quattro anni intraprende lo studio del violoncello sotto la guida del M° Alessandro Andriani. In seguito prosegue i suoi studi sotto la guida del M° Luca Paccagnella e da due anni studia presso il Conservatorio “F. Venezze” di Rovigo sotto la guida del M° Luigi Puxeddu, con il quale ha appena inciso per la casa olandese Brilliant i quintetti op.29. Ha ottenuto il primo premio in tutti i concorsi a cui ha partecipato: Concorso Nazionale “Città di Riccione” nel 2006, Concorso Internazionale “Premio città di Padova” nel 2007,  Concorso Internazionale Ass. Rovere d’oro-Giovani talenti nel 2008, Concorso Internazionale Giovani Musicisti “A. Salieri” a Legnago, Concorso Giovani Musicisti Città di Viterbo nel 2010, European Music Competition Città di Moncalieri e Concorso Internazionale di Esecuzione Musicale “Giovani Musicisti” Città di Treviso. E’ membro dell’orchestra “Giovani Archi Veneti” con la quale ha vinto numerosi concorsi nazionali e internazionali e ha suonato da solista.Ha preso parte a numerosi corsi di perfezionamento con i docenti M. Flaksman, Jelena Ocic, J. P Armengaud, Enrico Dindo, Giovanni Sollima, con il quale ha avuto l’onore di suonare assieme da solista nel celebre brano per due violoncelli solisti Violoncelles Vibrez. È stato invitato a partecipare al Festival presso la “Hochschule fur Musik und Darstellende Kunst” a Mannheim (Germania). Ha ricevuto nel 2007 la borsa di studio “Premio Musicale Giovani Musicisti” dal Kiwanis Club di Rovigo e nel 2012 quella del Conservatorio di Musica “F. Venezze” di Rovigo.