Compagnia di Danza Fabula Saltica

L’Associazione Balletto ‘città di Rovigo’ è stata fondata nel 1986 da Claudio Ronda, Giuseppina Russo e Leila Troletti, e opera nel settore della produzione e diffusione di spettacoli di danza. Dalla sua nascita dà vita a una propria compagnia denominata Estballetto che nel 1990 con la direzione artistica di Gheorghe Iancu (1990 -96) cambia nome e diventa Fabula Saltica. Fin dagli inizi dell’attività fondamentale è la collaborazione con il Teatro Sociale di Rovigo per la produzione di spettacoli di danza con nuove commissioni a coreografi e compositori, per l’attività formativa con l’istituzione in accordo con la Regione Veneto di corsi di perfezionamento e per la promozione attraverso l’annuale Stagione di Danza.
Negli anni la ricerca, per la compagnia, di una propria identità stilistica e artistica ha favorito l’incontro con diversi coreografi (Gheorghe Iancu, Robert North, Bob Cohan, Fabrizio Monteverde, Nicolas Musin, Ismael Ivo, …), compositori (Marco Tutino, Giorgio Gaslini, Claudio Ambrosini, Howard Blake, Giovanni Sollima, Matteo D’Amico, Edoardo Bennato, Carlo Pedini, Paolo Zambelli, …) attori e musicisti (Giulia Lazzarini, Elena Croce, Enrico Rava, Tony Scott, Felice Casciano, Luigi Marangoni, …) danzatori (Gheorghe Iancu, Alessandro Molin, Alessandra Celentano, Cyrille De La Barre, Monique Loudières, Luciana Savignano, Ismael Ivo, …), registi e scenografi (Luisa Spinatelli, Gabbris Ferrari, Fabrizio Plessi, Ivan Stefanutti, Rinaldo Rinaldi, …) che con il loro lavoro e la loro esperienza hanno contribuito alla creazione di un repertorio attento alla contemporaneità e alla valorizzazione di una compagnia versatile ed adattabile a diversi stili ed esigenze. L ‘Associazione è sostenuta dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, dalla Regione Veneto tramite A.R.CODanza e dalla Provincia di Rovigo.
Fabula Saltica è composta da giovani danzatori, per la maggior parte di formazione accademica, in grado di alternarsi in differenti produzioni che oscillano tra astrattezza e narratività teatrale. La capacità di utilizzare diverse tecniche, stili e di adattarsi a differenti modalità espressive, permette ai coreografi che collaborano con la compagnia di mettere in risalto di volta in volta le potenzialità versatili del gruppo e dei singoli interpreti. Fabula Saltica ha proseguito nel corso degli anni con un originale percorso artistico. L’attuale approccio è contemporaneo, gli spettacoli sono originali e accessibili a tutti, interpretati da danzatori sempre generosamente acclamati. Le creazioni sono contrassegnate da una fisicità dinamica ed una forte personalità che caratterizza gli stessi interpreti, tutti coinvolti in prima persona a contribuire al “marchio di fabbrica” della compagnia che ha il notevole pregio di parlare in maniera chiara al proprio pubblico attraverso energetiche presentazioni di una danza vigorosa, espressiva e impegnativa. Grazie ai suoi spettacoli e alle sue attività educative, la compagnia si rivolge a tutti gli spettatori incoraggiando la scoperta, stimolando l’immaginazione, rendendo la danza accessibile e condividendo la propria passione per questa forma d’arte, in un incontro fra coreografia, interpreti e pubblico.